Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Dalla stangata del Tribunale che gli infisse 15 anni di carcere per traffico di droga al processo d’appello la pena gli viene ridotta a 6 anni, pene ridotte anche agli altri 4 appellanti

CronacaDalla stangata del Tribunale che gli infisse 15 anni di carcere per traffico di droga al processo d’appello la pena gli viene ridotta a 6 anni, pene ridotte anche...
Catania. I giudici del collegio Penale dì Siracusa (presidente, Carla Frau; a, latere, Salvatore Cavallaro e Liborio Mazziotta) avevano riconosciuto sussistente il reato di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti che veniva contestato dalla Procura Distrettuale Antimafia di Catania a Rosario Vinci, 30 anni cui veniva contestata anche l’aggravante di esserne il promotore, e gli avevano inflitto la pena di quindici anni di reclusione. Al processo di secondo grado il sostituto procuratore generale, Concetta Ledda ha intrapreso una trattativa con i difensori del Vinci, avvocati Puccio Forestiere e Fabiola Fuccio, come previsto dalla riforma Cartabia, ed è stato trovato l’accordo che la pena venisse ridotta a sei...