Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Gli trovano 33 piante di cannabis e oltre 600 grammi di marijuana ma non c’è la prova che abbia spacciato delle dosi, la giudice Belpasso assolve un 49enne

CronacaGli trovano 33 piante di cannabis e oltre 600 grammi di marijuana ma non c’è la prova che abbia spacciato delle dosi, la giudice Belpasso assolve un 49enne
Siracusa. Gli oltre 600 grammi di marijuana rinvenuto dalle forze dell’ordine nell’abitazione di Remo Bongiorno, 49 anni, non erano detenuti per scopo di spaccio ma il padrone di casa li teneva per uso personale. Questa la tesi difensiva del 49enne e ribadita nel corso dell’arringa difensiva dell’avvocato Junior Celesti. E il Giudice Monocratico Martina Belpasso ha accolto la richiesta del difensore dell’imputato, pronunciando sentenza di assoluzione perché il fatto non costituisce reato. Non c’èra la prova che abbia spacciato dosi di “erba” in quanto né fumatori di canne, né confidenti di polizia lo hanno indicato come un pusher dedito alla vendita della marijuana che Remo Bongiorno produceva in proprio estraendola...