Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento

Il Gip Federica Piccione osserva il decreto Cutrò e lascia in custodia cautelare in carcere i due scafisti arrestati ad Augusta per lo sbarco di 61 migranti

CronacaIl Gip Federica Piccione osserva il decreto Cutrò e lascia in custodia cautelare in carcere i due scafisti arrestati ad Augusta per lo sbarco di 61 migranti
Siracusa. C’era tanta curiosità sulla decisione del Giudice delle indagini preliminari Federica Piccione chiamata a decidere sulla convalida del fermo di due scafisti rei di avere condotto una imbarcazione con a bordo 61 migranti. Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Siracusa si sono recati al Porto di Augusta per identificare i 63 passeggeri della barca dopo il loro sbarco. I poliziotti hanno concluso le indagini ritenendo 61 migranti passeggeri dell’imbarcazione partita da un porto libico e i restanti due gli scafisti, peraltro indicat dai compagni di viaggio i conduttori della barca. I poliziotti, su ordine della Procura della Repubblica d Siracusa, hanno sottoposto a fermo un egiziano e un sudanese, rispettivamente di...