Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Auto e moto a sbafo, nonostante la testimonianza a favore del pentito Pandolfino il Tnibunale ha condannato a quattro anni e 5 mesi di carcere Luciano De Carolis riconosciuto colpevole di estorsione aggravata dal metodo mafioso

CronacaAuto e moto a sbafo, nonostante la testimonianza a favore del pentito Pandolfino il Tnibunale ha condannato a quattro anni e 5 mesi di carcere Luciano De Carolis riconosciuto...
Siracusa. I giudici del Collegio Penale del Lunedì (presidente, Carla Frau; a latere, Giuliana Catalano e Liborio Mazziotta) Hanno pronunciato sentenza di condanna nei confronti di Luciano De Carolis e Andrea Fortuna, riconosciuti colpevoli di estorsione aggravata dal metodo mafioso. A De Carolis, difeso dall’avvocato Sebastiano Troia, il Tribunale ha inflitto la pena di quattro anni, cinque mesi e dieci giorni di reclusione, al Fortuna, difeso dall’avvocato David Buscemi è stata irrogata la pena di un anno di reclusione in continuazione con la condanna a sette anni di carcere che l’imputato sta scontando. Il Pubblico Ministero Norzi della Procura Distrettuale Antimafia di Catania, al termine della requisitoria, aveva chiesto la...