Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Concessi i domiciliari con il braccialetto elettronico al 19enne di Lentini che “gambizzò” con tre colpi di pistola l’uomo che aveva molestato la sua fidanzata

CronacaConcessi i domiciliari con il braccialetto elettronico al 19enne di Lentini che “gambizzò” con tre colpi di pistola l’uomo che aveva molestato la sua fidanzata
Siracusa. Il Pubblico Ministero Carlo Enea Parodi ha prestato il proprio consenso al patteggiamento proposto dal lentinese Lorenzo Giustino Anello, 19 anni, accusato di tentato omicidio ai danni di Salvatore Cicero. La trattativa per il patteggiamento è stata intrapresa con il Pubblico Ministero Parodi dall’avvocato Junior Celesti immediatamente dopo essere stati nominato difensore del giovane pistolero che dallo scorso mese di maggio si trova rinchiuso nella Casa Circondariale di Cavadonna. Le condizioni poste dal magistrati della Procura erano piuttosto rigorose perchè bisognava salvaguardare le legittime pretese di ristoro della persona offesa e soprattutto assicurarla della salvaguardia della sua incolumità fisica. E allora,...