Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento

Clan Borgata-Santa Panagia: scena muta sia dei 15 finiti in carcere sia dei 4 agli arresti domiciliari. Sono indagate a piede libero altre 3 persone tra cui il pentito Chriistian Toromosca

CronacaClan Borgata-Santa Panagia: scena muta sia dei 15 finiti in carcere sia dei 4 agli arresti domiciliari. Sono indagate a piede libero altre 3 persone tra cui il pentito...
Catania. Alla videochiamata del Giudice delle indagini preliminari Luigi Barone i diciannove presunti componenti del sodalizio criminale Borgata-Santa Panagia hanno risposto “presente” ma tutti si sono avvalsa della facoltà di non rispondere alle domande del giudice. Nell’indagine, coordinata dal Pubblico Ministero Alessandro La Rosa, adesso escluso dal caso perché ha lasciato la Procura Distrettuale Antimafia in quanto ha esaurito i dieci anni di servizio in quella Sezione e come previsto dalla legge Mastella deve trasferirsi in un’altra sezione o in un’altra città, sono coinvolte altre tre persone indagate a piede libero, tra cui il pentito Christian Toromosca. Il dottore La Rosa è stato sostituito dal Pubblico Ministero...