Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Rapina in una villa di Cassibile, il PM Dragonetti chiede una condanna e tre proscioglimenti, i difensori esultano ma il Gup Piccione pronuncia due condanne a 6 anni e 4 mesi e rinvia a giudizio un catanese e un siracusano

CronacaRapina in una villa di Cassibile, il PM Dragonetti chiede una condanna e tre proscioglimenti, i difensori esultano ma il Gup Piccione pronuncia due condanne a 6 anni e...
Siracusa. Tra la tesi dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Siracusa e la requisitoria pronunciata dal Pubblico Ministero Marco Dragonetti uk Giudice dell’udienza preliminare Federica Piccione ha privilegiato le risultanze investigative dei militari del Comando provinciale di Siracusa lasciando di stucco il magistrato della Procura e i difensori dei cinque imputati, un siracusano e quattro catanesi accusati di rapina a mano armata e sequestro di persona. Per i Carabinieri gli autori dell’assalto banditesco in una villa di Cassibile sono Ignazio Luca Scattamaglia, 42 anni, difeso dall’avvocato Alessandro Fidone del Foro di Catania; Danilo Casto, siracusano di 40 anni, assistito dagli avvocati Junior Celesti e Francesco...