Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

I consigli dei Carabinieri per non rimanere intrappolati nella rete. Intervista al Capitano Mirko Guarriello, Comandante della Compagnia di Noto, artefice delle indagini che hanno portato all’arresto di due estortori che avevano ridotto in mutande un netino

SocietàI consigli dei Carabinieri per non rimanere intrappolati nella rete. Intervista al Capitano Mirko Guarriello, Comandante della Compagnia di Noto, artefice delle indagini che hanno portato all’arresto di due...
Noto. Recentemente i Carabinieri della Compagnia di Noto hanno arrestato due uomini che, fingendosi donna su un sito di incontri, hanno estorto denaro ad un giovane netino. È davvero impossibile sincerarsi dell’identità di un utente del web? “Non è impossibile, ma occorre sicuramente prestare attenzione. Infatti, tra i reati informatici più diffusi vi sono proprio l’estorsione a sfondo sessuale (cd. Sextortion) o la truffa sentimentale (cd. Love scam). In entrambi i casi, i criminali utilizzano dei profili falsi, creati ad arte per attirare la nostra attenzione. I numeri, purtroppo, ci dicono che si tratta di un fenomeno fortemente diffuso, che colpisce tutti, uomini e donne, di tutte le età. In generale i criminali contattano...