Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Operazione antidroga Tonnara, la Difesa di Antonio Rizza ha presentato la pena concordata con la Procura Generale: 16 anni e sei mesi con concessione delle generiche prevalenti sull’aggravante quale promotore del traffico di stupefacenti

CronacaOperazione antidroga Tonnara, la Difesa di Antonio Rizza ha presentato la pena concordata con la Procura Generale: 16 anni e sei mesi con concessione delle generiche prevalenti sull’aggravante quale...
Catania. Al processo di secondo grado contro i trafficanti di droga coinvolti nell’operazione Tonnara, i difensori dell’imputato Antonio Rizza, avvocati Antonio Meduri e Luca Cianfarone, hanno presentato la nuova proposta di patteggiamento allargato. A tutti gli effetti, perrò, la pena di sedici anni e sei mesi di reclusione, non è stata modificata. I penalisti l’hanno ripropostale tale e quale a quella che è stata rigettata dalla Corte di Appello perché a parere dei giudici non prevedeva l’aumento di pena a fronte dell’aggravante contestata al Rizza di essere un promotore del traffico di droga nella piazza di spaccio della Tonnara. La variante rispetto alla proposta precedente è costituita dalla concessione delle attenuanti...