Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Simulazione della tradizionale asta di San Giuseppe, il banditore Pippo Passanisi diverte i bambini della scuola “Domenico Costa” di Augusta

SocietàSimulazione della tradizionale asta di San Giuseppe, il banditore Pippo Passanisi diverte i bambini della scuola “Domenico Costa” di Augusta
Augusta. Gli augustani sono molto devoti a San Giuseppe tanto che, fino a cinquant’anni fa, erano legioni gli uomini e le donne battezzati e battezzate con il nome del santo, appellati, spessissimo, con i diminutivi di Pippo, Peppino, Peppuccio, Pino per gli uomini e i rispettivi femminili per le donne. Il santo padre putativo di Gesù è stato oggetto di intensa venerazione, tanto che la festa a lui dedicata dura ancora svariati giorni e ha il suo momento centrale, con la maggiore partecipazione di pubblico, il pomeriggio del 19 marzo, giorno in cui la Chiesa cattolica celebra il santo. In quel pomeriggio un buon numero di persone stazionano in Via Garibaldi, davanti alla chiesa di San Giuseppe per partecipare o semplicemente per...