Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Carceri: durante la visita del cardinale Zuppi una detenuta morta nella sua cella dell’Istituto penitenziario di Bologna per inalazione di gas

CronacaCarceri: durante la visita del cardinale Zuppi una detenuta morta nella sua cella dell’Istituto penitenziario di Bologna per inalazione di gas
Roma.“Nel pomeriggio, proprio nel mentre era in corso una visita del Cardinale Matteo Maria Zuppi, una detenuta 55enne di origini slovacche è stata rinvenuta esanime nella sua cella del carcere della Dozza di Bologna per aver inalato del gas dalla bomboletta da campeggio comunemente in uso per la preparazione di cibi e bevande. A nulla sono valsi i soccorsi della Polizia penitenziaria e dei sanitari. Non è chiaro se si sia trattato di un suicidio o se la reclusa avesse solo intenzione di ‘sniffare’ il gas per procurarsi effetti allucinogeni. Di certo c’è un’altra vita spezzata che si unisce ai 28 suicidi, 25 fra i ristretti e 3 fra gli agenti, che hanno investito le carceri dall’inizio dell’anno”. Lo dichiara Gennarino...