Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Denunciato un 57enne per tentata truffa: con la propria auto aveva affiancato una macchina e aveva urlato al conducente “Fermati mi hai rotto lo specchietto”. La vittima telefona ai Carabinieri di Belvedere che scoprono il tentato raggiro

CronacaDenunciato un 57enne per tentata truffa: con la propria auto aveva affiancato una macchina e aveva urlato al conducente “Fermati mi hai rotto lo specchietto". La vittima telefona...
Belvedere. I Carabinieri della Stazione di Belvedere hanno denunciato un 57enne gravemente indiziato di tentata truffa. I militari sono intervenuti a seguito della segnalazione di un uomo il quale, mentre percorreva a bordo della sua auto una via periferica della frazione di Belvedere, è stato affiancato da un individuo che lo accusava di aver urtato la sua autovettura, danneggiandone lo specchietto. La vittima, intuito il raggiro, noto come la c.d. “truffa dello specchietto”, ha proseguito la marcia e chiamato i Carabinieri che sono immediatamente intervenuti intercettando e bloccando l’autore del reato. A seguito dei fatti accertati e degli ulteriori riscontri investigativi emersi, l’uomo è stato denunciato all’Autorità...