Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Quando i figli ricordano i genitori finanziando un premio per gli alunni delle scuole di Augusta in onore di Rina Gulino o raccontando in un libro la storia di Giovanni Vaccaro

SocietàQuando i figli ricordano i genitori finanziando un premio per gli alunni delle scuole di Augusta in onore di Rina Gulino o raccontando in un libro la storia...
Augusta. Non è vero che i figli non onorano la memoria dei genitori. Non è vero, soprattutto, da noi, qui nel Sud, dove ancora è molto sentito il culto dei morti, dove, nelle tante chiese cattoliche, si fanno celebrare messe in suffragio dell’anima del padre o della madre defunti o di entrambi. E questo, certamente, un modo per ricordare i propri cari, almeno una volta l’anno durante una celebrazione liturgica. E’ meno consueto che i figli tengano viva la memoria di chi li ha generati attraverso pubbliche iniziative. Occorre una concordia piena d’intenti e il caldo desiderio di tributare una pubblica mozione d‘affetti verso chi non c’è più, sperando di incidere nel momento transeunte almeno uno spicchio di ricordo della...