Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Rosolini. I Carabinieri hanno notificato a un 27enne accusato di maltrattamenti, minacce e percosse il provvedimento del divieto di avvicinamento alla convivente e l’obbligo di allontanamento dalla casa familiare: il Gip gli ha pure applicato il braccialetto elettronico

CronacaRosolini. I Carabinieri hanno notificato a un 27enne accusato di maltrattamenti, minacce e percosse il provvedimento del divieto di avvicinamento alla convivente e l’obbligo di allontanamento dalla casa familiare:...
Rosolini. I Carabinieri della Stazione di Rosolini hanno eseguito la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento alla persona offesa a carico di un 27enne. L’uomo è gravemente indiziato di aver commesso il reato di maltrattamenti in famiglia in danno della convivente 37enne che per circa un anno avrebbe subito insulti, minacce e percosse. Nonostante la donna non abbia voluto denunciare i fatti, i Carabinieri, a seguito di un intervento effettuato lo scorso marzo presso l’abitazione della coppia, hanno comunque avviato di iniziativa le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Siracusa, che hanno permesso di raccogliere elementi utili all’Autorità giudiziaria per giungere...