Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Alla vice ispettrice Catania la Difesa dei poliziotti Iacono e Salemi non rivolge alcuna domanda, invece per l’ispettore Mallia fioccano le domande sulla sua firma sui plichi destinati all’Ufficio del Tribunale “Corpi di reato”

CronacaAlla vice ispettrice Catania la Difesa dei poliziotti Iacono e Salemi non rivolge alcuna domanda, invece per l’ispettore Mallia fioccano le domande sulla sua firma sui plichi destinati all’Ufficio...
Siracusa. Con la vice ispettrice Claudia Catania i difensori dei due poliziotti Giuseppe Iacono e Rosario Salemi, accusati di associazione finalizzata al traffico degli stupefacenti e di altri reati, sono stati garbati e gentili avendo rinunciato di sottoporla ad interrogatorio. A comunicarlo al Tribunale (presidente, Antonella Coniglio; a latere, Gabriella Catalano e Giulia D’Antoni) è stato l’avvocato Sebastiano Troia, con il consenso dei suoi colleghi, avvocati Giorgio D’Angelo e Turi Liotta. La scelta dei tre penalisti si deve intendere come un omaggio alla parte offesa Claudia Catania, che nel corso dell’esame cui venne sottoposta dai Pubblici Ministeri Alessandro Sorrentino e Stefano Priolo, non è stata mai aggressiva nei...