Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

In occasione del 37° Anniversario in cui perse la vita il vicebrigadiere dei Carabinieri Rosario Iozia una studentessa del liceo scientifico Filolao di Crotone rievoca l’omicidio avvenuto nella periferia di Cittanova in provincia di Reggio Calabria

CronacaIn occasione del 37° Anniversario in cui perse la vita il vicebrigadiere dei Carabinieri Rosario Iozia una studentessa del liceo scientifico Filolao di Crotone rievoca l’omicidio avvenuto nella...
Lucca. Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani, in occasione del 37° Anniversario relativo al crudele assassinio in cui perse la vita il giovanissimo vicebrigadiere dell’Arma dei Carabinieri Rosario Iozia, il 10 aprile del 1987, nei pressi della frazione di Petrara nella periferia di Cittanova in provincia di Reggio Calabria, intende sottolinearne l’enorme contributo civico e la dedizione nei confronti del proprio lavoro nutriti per i valori inestimabili della legalità, attraverso l’elaborato della studentessa Carla Le Rose della classe III sez. C del Liceo Scientifico Filolao di Crotone. Durante la sua attività lavorativa Rosario si distinse per competenza, spirito di sacrificio e serietà nello...