Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Augusta, un pregiudicato di 29 anni prende a pugni i due medici del Pronto Soccorso dell’Ospedale Muscatello in quanto pretendeva di essere curato prima degli altri pazienti nonostante fossero lievi le sue ferite: i Carabinieri lo arrestano e lo conducono a Cavadonna

CronacaAugusta, un pregiudicato di 29 anni prende a pugni i due medici del Pronto Soccorso dell’Ospedale Muscatello in quanto pretendeva di essere curato prima degli altri pazienti nonostante fossero...
Augusta. Voleva essere immediatamente curato dal personale sanitario dell’Ospedale Muscatello della città megarese il pregiudicato 29enne del luogo che, dopo un incidente autonomo in motorino, si era recato presso quel nosocomio. I sanitari visti i lievi traumi riportati dall’uomo, a cui è stato assegnato il “Codice Verde”, hanno messo in coda il soccorso poiché erano in atto ben più gravi interventi. L’uomo, invece di aspettare pazientemente il suo turno, ha inveito contro i due sanitari in servizio prendendoli a pugni. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile sono immediatamente intervenuti e hanno arrestato l’aggressore che successivamente è stato tradotto presso il carcere “Cavadonna” di...