Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Arrestati in via Italia 103 due giovani pusher, il Pubblico Ministero chiede la misura cautelare in carcere, il Giudice invece dispone gli arresti domiciliari

CronacaArrestati in via Italia 103 due giovani pusher, il Pubblico Ministero chiede la misura cautelare in carcere, il Giudice invece dispone gli arresti domiciliari
Siracusa. Gli agenti di polizia di stato hanno arresto in Via Italia 103 due giovani con l’accusa di detenzione hai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le manette sono scattate hai polsi di Christian Drago e Alessio Dresda per essere stati trovati in possesso di cocaina: il Dresda per 294 dosi di cocaina, il Drago invece trovato in possesso di 97 dosi di cocaina. Processati per direttissima i due giovani, difeso dall’avvocato Junior Celesti sono comparsi davanti al Giudice Monocratico Liborio Mazzotta. Gli imputati hanno ammesso gli addebiti. Il pubblico ministero a conclusione della requisitoria ha chiesto l’applicazione della misura cautela della custodia in carcere, il difensore si è opposto alla richiesta del Pubblico...