Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Le perplessità su una telefonata captata dall’antenna di Portopalo il 4 gennaio 2015 inducono il Procuratore Generale a chiedere la citazione di 4 coetanei dello scomparso Emanuele Nastasi

CronacaLe perplessità su una telefonata captata dall’antenna di Portopalo il 4 gennaio 2015 inducono il Procuratore Generale a chiedere la citazione di 4 coetanei dello scomparso Emanuele Nastasi
Catania. La prevista requisitoria del Procuratore Generale al processo a carico di Raffaele Forestieri è sdilttata a data da destinarsi in quanto il rappresentante della pubblica accusa ha chiesto la citazione di 4 coetanei dello scomparso Emanuele Nastasi. La telefonata captata dall’antenna di Portopalo è stata fatta dal telefonino del papà di Emanuele Nastasi. Il fatto che il telefono di Nastasi si trovasse a Portopalo e lui non si sa dove ha messo in crisi il Procuratore Generale che vuol capire come mai il cellulare si trovasse a Portopalo e il Nastasi no. Secondo l’avvocato Salvatore Di Fede, difensore del papà di Emanuele Nastasi che si è costituito parte civile contro Raffaele Forestieri, la ricostruzione dei fatti è più...