Uno scatenato Gennarini trascina alla vittoria gli juniores del Palazzolo

Ancora una prestazione sontuosa con 3 gol di pregevole fattura e 2 assist per l’attaccante Lorenzo Gennarini, che ieri ha guidato la Juniores del Palazzolo all’ennesimo successo, 6 a 0 in trasferta con il Noto. Tre punti importantissimi che consententono ai gialloverdi di restare agganciati (ad una sola lunghezza di distacco) alla capolista Sporting Priolo. Oltre al “tris” di Gennarini, le reti del Palazzolo sono state realizzate da Caligiore, Sollano e Salonia. Ancora una volta, però, è stato proprio l’attaccante palazzolese “doc” il vero trascinatore della squadra. Tornato in gialloverde durante la sessione invernale del calciomercato (lo scorso dicembre) insieme a Gigi Calabrese, Gennarini si è subito rivelato una scommessa vinta dal presidente

Graziano Cutrufo. Una mossa che sta dando i suoi fruttii visti i pesantissimi gol realizzati nelle ultime gare della prima squadra (ed entrando sempre dalla panchina) col Pachino ed il Belvedere. “E’ un giocatore dalle grandi doti tecniche e dal fisico possente, che con la palla al piede riesce a seminare il panico nelle difese avversarie, – ha sottolineato il patron del Palazzolo – un vero e proprio giocoliere che però, come tutti i grandi campioni, è l’unico a poter decidere il destino suo e quello della sua squadra quando ingrana quella marcia in più che solo gli artisti riescono a fare. Sta dando un notevole contributo anche alla formazione Juniores e sono davvero contento per essere riuscito a convincere questo fenomeno a tornare in campo, – ha aggiunto Graziano Cutrufo – con la speranza che, con lui, tutta la squadra possa contribuire a centrare gli obiettivi della società”. 

CONDIVIDI