Non sei abbonato

Caro lettore, non puoi leggere le notizie perché non possiedi un abbonamento attivo.

Attiva un abbonamento
mio capitano pubblcitià
mio capitano pubblcitià

Pachino, scena muta dei due presunti autori dell’attentato di Via Tevere

CronacaPachino, scena muta dei due presunti autori dell'attentato di Via Tevere
Pachino. Si sono avvalsi della facoltà di non rispondere i due pachinesi fermati dai Carabinieri di Pachino in quanto presunti autori dell’attentato a colpi di fucile ai danni dei due occupanti di un’autovettura parcheggiata in Via Tevere. La rosa di pallini di piombo ha centrato in pieno Alessandro Alagona, 29 anni, ma, secondo gli inquirenti, il vero bersaglio dei killer doveva essere l’algerino Sephi Amary in quanto era solito accompagnarsi a Corrado Vizzini, che, scagiona il figlio Giovanni, e si accolla tutta la responsabilità del tentato omicidio ai danni di Antonio Dimaiuta, avvenuto all’interno del nuovo mercato di Pachino il giorno di Pasquetta. A fare scena muta sono stati il venezuelano Gabriel Enrique...